AIOM 2017 – Associazione Italiana di Oncologia Medica

L’Oncologia si arricchisce continuamente di nuovi capitoli, che riguardano le strategie di controllo e di cura dei tumori, le nuove tecnologie, i nuovi strumenti di comunicazione e tutti i programmi indirizzati ai “nuovi bisogni” dei Pazienti in tema di riabilitazione, diritti civili e qualità di vita a lungo termine. In 5 anni gli italiani che vivono dopo un tumore sono aumentati di circa il 20%: da 2 milioni e mezzo nel 2010 a circa 3 milioni nel 2015. Si aprono nuovi e diversi scenari rispetto al passato, che richiedono formazione e cambi di “abitudini”. L’Associazione Italiana di Oncologia Medica (AIOM), “La Casa Comune dell’Oncologia Italiana”, nella sua continuità di storia e di iniziative porterà tutto questo nel XIX Congresso Nazionale, che si svolgerà a Roma dal 27 al 29 ottobre 2017.
Il Congresso farà un bilancio dell’attività dell’Associazione per lo sviluppo dell’Oncologia, l’accesso alle cure e all’assistenza, e la diffusione dei programmi di ricerca in tutte le regioni del Paese. Un impegno continuo che si declina con le linee guida costantemente aggiornate proprio in occasione del Congresso, con i documenti di consensus sulla continuità di cura in oncologia e sul follow-up/ survivorship care, con le raccomandazioni cliniche e metodologiche ed i controlli di qualità nazionali per i test bio-molecolari e genetici, con la formazione continua in immuno-oncologia, con la Scuola AIOM Hucare per l’umanizzazione in oncologia, con la pubblicazione annuale insieme ad AIRTUM dei “Numeri del Cancro”, che fotografa l’andamento epidemiologico dei tumori e quindi l’efficacia delle strategie di controllo, e del “Libro bianco dell’Oncologia” che fa un censimento trasversale di tutte strutture oncologiche presenti nel nostro Paese.


Vai al sito del Congresso

Lascia un commento